Nelle comunità SEO si dibatte su questo aggiornamento rilasciato ad inizio settembre 2016 chiamato Google Possum, che interessa le ricerche a livello locale fatte con il motore di ricerca di Google.

 Google Possum è stato studiato e realizzato dagli ingegneri informatici di Google per cercare di correggere alcune imperfezioni del precedente algoritmo chiamato Pidgeon ed ora un’azienda che si trova al di fuori della città principale può riuscire a posizionarsi su Google Maps per le parole chiave più nome città.

 In pratica le aziende delle province vicine al comune principale possono d’ora in poi competere sulle principali parole chiave compreso il Comune di non appartenenza.

 Un esempio: Il sito web di un meccanico di Moncalieri o Nichelino (due comuni appena fuori Torino) per la parola chiave riparazioni auto Torino potrà competere con possibilità di successo anche se non è residente nel comune di Torino.

Un altro grosso problema del precedente algoritmo era il rilevamento come spam (e quindi nascondendole da Google Maps ) di attività con diversi indirizzi ma  facenti parte dello stesso gruppo socetario o aventi in comune ad esempio lo stesso numero di telefono o lo stesso nome societario. Ora sembra che Google Possum riesca a distinguere che fanno parte di una sola società legittima e non tentino in modo fraudolento di modificare artificialmente i risultati delle ricerche e quindi non più penalizzate.

Un esempio classico di questo problema era uno studio associato con diversi professionisti di un settore ognuno operante ad un indirizzo diverso ma facenti parte dello stesso studio, ora vengono raggruppati e mostrati nei risultati di ricerca di Google Maps.

Un’altra importante modifica di Google Possum è che la posizione geografica di chi ricerca con Google un servizio o prodotto più il nome della città sarà fondamentale per trovare l’attività cercata più vicina alla posizione di chi effettua la ricerca e non più quella più vicina al comune principale.

 D’ora in avanti se abitiamo nella provincia di Moncalieri e cerchiamo un meccanico di Torino ci verranno dati come risposta alla nostra ricerca i meccanici più vicini al luogo dove abitiamo e non quelli più vicini al centro di Torino.

 Questi sono i principali cambiamenti dell’algoritmo Google Possum, sicuramente col passare del tempo scopriremo qualche altra proprietà  per ora ancora celata.